Musica, Gemitaiz si racconta: “La pandemia ha influito sulla mia scrittura”

Musica, Gemitaiz si racconta. In occasione della presentazione del suo nuovo album, il rapper ha deciso di raccontarsi parlando anche di quello che ha dovuto attraversare negli scorsi anni

Gemitaiz si racconta
Gemitaiz (Ansa Foto)

Quattro anni fa il suo ultimo album, ma adesso è ritornato più in forma che mai. Da come avete ben potuto notare sia dal titolo che dalla foto stiamo parlando di Gemitaiz. Se ci aveva lasciato con “Davide“, adesso è arrivato il momento di gustarci le sue nuove canzoni con “Eclisse“. Anche se non si tratta di una vera e propria novità visto che questo annuncio era stato effettuato nelle scorse settimane. I fan hanno avuto una ulteriore conferma di quello che li aspetta.

Si tratta di un nuovo progetto discografico che lo vedrà duettare con un must celebre della musica italiana come Neffa. Il tutto prodotto da Pk. Come riporta il sito ‘TgCom24‘ il cantante ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni. Specialmente per quanto riguarda il periodo della pandemia che lo ha vissuto comunque scrivendo i testi delle canzoni. Questi due anni, ha voluto precisare, hanno influenzato la sua scrittura. Una piccola anticipazione? “Può risultare triste o intimo ma mai banale. Il disco verte molto sul fascino della solitudine“.

Gemitaiz sul nuovo disco: “C’è tutto ciò che ho dentro

Gemitaiz parla del suo nuovo alcum 'Eclisse'
Gemitaiz (Ansa Foto)

Queste sono alcune delle sue parole rilasciate ai fan che non hanno mai smesso di seguirlo: “Il disco è la perfetta evoluzione dopo ‘Davide’ e c’è tutto quello che avevo dentro. Non è un disco leggero. Fino al giorno dell’uscita per me sarà un po’ come stare in un limbo, sapendo di non poterne uscire se non quando queste canzoni saranno anche vostre”. In questa estate il 33enne sarà molto impegnato in alcuni tour nel nostro paese.

Altre informazioni per quanto riguarda l’uscita del suo album? Sono stati fissati 4 appuntamenti speciali: dopo Milano, il 14 Maggio sarà a Roma alla Discoteca Laziale, ore 16. Il 16 Maggio a Napoli alla Feltrinelli Stazione Centrale Piazza Garibaldi, ore 18, il 17 Maggio a Bari a LaFeltrinelli c/o C.C. Santa Caterina, ore 16.