Asia Argento e il suo incontro shock: “Questo è l’incubo di Darwin”

L’attrice attraverso i suoi social ha postato un video, raccontando un particolare incontro fatto per strada a Roma: i dettagli

La vicenda in questione vede protagonista Asia Argento. L’attrice, attraverso il suo account ufficiale Instagram, ha postato una storia nella quale racconta ai numerosi followers l’incontro che le è capitato di fare nella Capitale. Nello specifico è andata a testimoniare con la clip un episodio che sempre più frequentemente si sta verificando a Roma Nord.

Cinghiali Roma Nord Asia Argento
Asia Argento (Ansa)

Al video chiaramente è seguito anche un commento, fatto probabilmente con un velo di sarcasmo e tirando in causa perfino Charles Darwin, il teorico dell’evoluzione della specie. Ma chi avrà mai incontrato Asia Argento per essere preoccupata e infastidita allo stesso tempo? E’ una situazione che prima di lei già tantissimi altre persone avevano denunciato, anche gli stessi vip che abitano in zona. Non è infatti il primo video di questo tipo apparso sui vari social, a testimonianza di una situazione che va assolutamente risolta quanto prima.

Asia Argento, ecco il suo particolare incontro a Roma Nord

L’attrice quindi ha postato una storia che ha dell’incredibile, se non altro per la frequenza con cui questi episodi accadano ormai negli ultimi tempi a Roma. Asia Argento, in strada nei quartieri della zona nord della capitale, si è imbattuta in una famiglia di cinghiali intenta a mangiare tutto ciò che era presente intorno ai cassonetti dell’immondizia, immagini che lei stessa ha commentato, facendo un chiaro riferimento polemico.

Cinghiali Roma Nord Asia Argento
Cinghiali (Ansa)

Mentre quindi Asia Argento assiste al ‘banchetto’ dei cinghiali, che tra l’altro erano un ‘bel’ gruppo come spesso accade quando si avvistano considerando che l’animale in questione difficilmente si sposta da solo, l’attrice utilizza poche parole ma piuttosto chiare: “Questo è l’incubo di Darwin. Roma Nord style“. Dimostrazione che non è la prima volta che si verificano episodi simili, quasi stesse diventando una storta di ‘style’ distintivo della zona. Osservazione fatta con un tono sicuramente pungente nei confronti di un avvenimento che avrebbe sicuramente bisogno di una immediata soluzione: in primis ovviamente per una questione di sicurezza, subito dopo anche per il decoro della città.