Pregliasco e i timori per l’autunno: “Attenti al virus, Draghi fa bene”

Il virologo Fabrizio Pregliasco ha commentato le ultime indicazioni di Draghi sui vaccini e fatto una previsione sull’autunno.

Mario Draghi è stato chiaro. Nella sua analisi sul momento che attraversa l’Italia e sulla lotta al Covid, il Premier ha ricostruito i passaggi effettuati e invitato ad accelerare sulla campagna delle vaccinazioni.

Pregliasco
Il virologo Fabrizio Pregliasco – Ansa Foto –

La svolta, secondo il premier, potrebbe arrivare solo raggiungendo percentuali altissime, che ancora a livello globale sono lontane da quelle sperate. Al Global Covid Summit, Mario Draghi ha auspicato una crescita rapida dei soggetti vaccinati, e alle sue parole è arrivato il commento del virologo Fabrizio Pregliasco.

Intervistato da AdnKronos ha parlato di indicazione di buon senso invitando tutti alla prudenza. Poi una previsione sull’autunno, ed un invito a non abbassare la guardia nei mesi che verranno.

Pregliasco: “Dobbiamo essere preparati a tutti gli scenari”

Vaccino anti-Covid
Una vaccinazione contro il Covid (Ansa Foto)

“Questo è un virus che già ci ha fatto degli ‘scherzi’ e potrebbe farne di nuovi: potrebbe ridursi naturalmente ma dobbiamo essere preparati bene per uno scenario peggiore di recrudescenza in autunno”. Con queste parole Fabrizio Pregliasco ha affidato ad Adnkronos il suo commento alle parole di Mario Draghi e le previsioni future.

“Il vaccino ha dimostrato di essere efficace nel ridurre la malattia grave e il ricovero, renderlo disponibile alla popolazione a livello mondiale è la strada giusta” ha ribadito Pregliasco, fissando l’obiettivo.

“Correre con l’immunizzazione rimane l’arma efficace nel proteggerci e farlo anche in paesi dove fino ad oggi la copertura è ancora scarsa è una scelta necessaria. L’obiettivo è vaccinare il 70% della popolazione mondiale, perché la pandemia non è finita”.