Il discorso di Putin: l’analisi del linguaggio del corpo – VIDEO

Marco Venturini, esperto di comunicazione politica, ha analizzato il linguaggio del corpo di Vladimir Putin durante uno dei suoi discorsi sull’Ucraina.

Cosa ha detto il linguaggio del corpo di Vladimir Putin durante il suo discorso sull’Ucraina? Ad analizzare nei dettagli il tono di voce utilizzato dall’inquilino del Cremlino e i gesti del presidente russo è stato Marco Venturini, esperto di comunicazione politica.

Vladimir Putin
L’analisi del linguaggio del corpo di Vladimir Putin © Ansa

Analisi, sicuramente molto dettagliata, iniziata dalla voce e dal suo tono utilizzato in questo discorso. Il presidente russo, secondo quanto riferito da Venturini, durante il suo discorso usa un tono basso, scandisce bene le parole e, soprattutto, una velocità normale. Il tutto accompagnato da dei colpetti della mano come a dare delle sentenze.

LEGGI ANCHE >>> A cosa punta e fin dove vuole spingersi il presidente russo Putin?

Si tratta, da quanto detto dall’esperto di comunicazione politica, di una voce assertiva e, di conseguenza, autorevole. Secondo Venturini, quando un leader deve comunicare una notizia drammatica e allo stesso tempo sicurezza deve utilizzare questo tono.

Dai gesti alla postura, l’analisi del linguaggio del corpo del presidente russo

Vladimir Putin
Marco Venturini ha analizzato i gesti e la postura di Vladimir Putin © Ansa

Il secondo passaggio di questa analisi riguarda l’utilizzo delle mani. Principalmente sono ferme sul tavolo con il palmo in giù. Si tratta di una posizione che trasmette sicurezza e soprattutto dicono “io sono l’uomo al potere“. In questo discorso il presidente Putin gesticola molto poco e lo fa soprattutto per enfatizzare alcuni passaggi.

Per quanto riguarda la postura, l’inquilino del Cremlino è poggiato allo schienale. Una posizione che per Venturini denota che Putin si trova a suo agio e soprattutto trasmette calma.

LEGGI ANCHE >>> “Russia fuori dallo Swift” il tweet di Zelensky fa infuriare Putin

L’ultimo passaggio di questa analisi riguarda la cravatta. Il colore scelto per questo discorso è rosso scuro. Non è una novità per Putin visto che è uno dei suoi colori preferiti. Inoltre, questo rosso serve a mostrare maggiore credibilità.

Di seguito il video con l’analisi di Marco Venturini del linguaggio del corpo di Vladimir Putin durante uno dei suoi discorsi sull’Ucraina.