Simone Canestrelli show, alla scoperta del nuovo “bomber” dell’Under 21

Un esordio da incorniciare quello di Simone Canestrelli con la maglia dell’Under 21. Il classe 2000 ha realizzato una splendida tripletta contro la Romania e non solo. L’Italia ha un nuovo centravanti per il futuro? Assolutamente no. Vi spieghiamo anche il perché…

Simone Canestrelli, alla scoperta del nuovo "bomber" dell'Under 21
Simone Canestrelli (Getty Images)

Da una parte c’è una popolazione delusa per aver ottenuto solamente un pareggio nella sfida chiave che valeva la qualificazione per la prossima edizione della Coppa del Mondo in Qatar. La nazionale “grande” di Mancini non è andata oltre lo 0-0 contro l’Irlanda del Nord e si qualifica solamente per i playoff, visto che al Mondiale ci va di diritto la Svizzera che ha conquistato il primo posto nel girone.

Ieri pomeriggio, invece, è scesa in campo l’Under 21 di Paolo Nicolato nell’amichevole contro i pari età della Romania. Importante successo per gli ‘azzurrini’ per 4-2. Una vittoria che dà morale e che fa scoprire, al mondo del calcio, molti interessanti calciatori pronti al grande salto (?). Tra questi spunta Simone Canestrelli. Di certo un nome nuovo per chi segue la Serie A, non per chi osserva con attenzione la cadetteria visto che è molto nominato.

LEGGI ANCHE >>> Mondiali, Olanda in Qatar, Turchia e Ucraina per l’Italia, Haaland fuori

Nato l’11 settembre del 2000 a Montepulciano, di proprietà dell’Empoli è stato mandato a farsi le ossa in Serie B con il Crotone. Con i calabresi si sta comportando molto bene visto che ha già realizzato due reti in dieci incontri. Nel match di ieri, l’esordio per lui con la maglia della Nazionale, ha siglato una fantastica tripletta. Anche se, l’inizio di gara, non è stato per nulla dei migliori visto che ha realizzato una goffa autorete che ha permesso di mandare in vantaggio gli avversari.

Subito dopo il ragazzo si scatena: nel secondo tempo, nel giro di dieci minuti (tra il 61′ ed il 71′) mette a segno tre fantastici gol. Una serata indimenticabile per lui. Mancini ha trovato il suo nuovo “bomber” in attacco? Non proprio. Il motivo è molto semplice.

Simone Canestrelli, il difensore col vizio del gol

Canestrelli, il difensore col vizio del gol
Simone Canestrelli (Getty Images)

Simone Canestrelli, non ci crederete mai, ma di mestiere è un difensore centrale. A quanto pare anche con il vizio del gol. Ciò non esclude il fatto che lo stesso commissario tecnico dei “grandi” lo osservi con molta attenzione. Così come faranno anche le big di Serie A che sicuramente, dopo la gara di ieri, lo avranno inserito nella loro agenda come calciatore “interessante per il futuro”.

LEGGI ANCHE >>> Qatar 2022, Italia ai playoff: la Svizzera prende “in giro” gli azzurri – VIDEO

Queste le sue parole ai microfoni di ‘Rai Sport‘ al termine della partita: “Un esordio così non me lo sarei mai immaginato. Lucca e Mulattieri adesso devono stare attenti (ride, ndr). Qual è il nostro segreto? Il gruppo. Se otteniamo questo tipo di risultati non è assolutamente un caso“.

Simone Canestrelli, che esordio con l'Under 21
Simone Canestrelli (Getty Images)