Totti replica a Cassano: la risposta da fuoriclasse all’inviato delle Iene

Questa sera il servizio completo delle Iene su Francesco Totti, che replica con grande stile a Cassano. L’ex capitano dà esempio di stile.

Antonio Cassano contro tutti
Antonio Cassano contro Totti, arriva la risposta (screenshot video YouTube)

Aveva detto che Totti non è e non sarà mai eterno Antonio Cassano. E le sue parole furono oggetto di critiche non solo dai tifosi della Roma, ma anche di repliche da parte di Zeman e Mourinho. Perfino il figlio di Falcao tuonò contro l’ex calciatore barese, sottolineando con tanto di sfottò, che l’ex numero 10 giallorosso non sarà mai dimenticato da una piazza che lo adora. “Fra 20 anni lo dimenticheranno tutti”, sono le parole di Cassano, che dalla Bobo Tv trascinò sul web il suo pensiero.

Leggi anche: Zdenek Zeman festeggia le 1000 panchine e sceglie il giocatore più forte

E dopo qualche settimana, arriva finalmente la risposta di Totti. Intercettato da Filippo Roma delle Iene, non si è tirato indietro ed ha voluto commentare le parole di Cassano. Con stile ed eleganza, ma con un chiaro messaggio a quei pochi che hanno dato ragione al barese.

Totti e Cassano, la querelle va avanti: arriva la risposta alle Iene

Totti risponde a cassano
Arriva la risposta di Totti a Cassano (Youtube)

In attesa del servizio completo, in onda stasera durante “Le Iene”, gli autori del famoso programma hanno voluto lanciare un’anteprima. Il “Pupone” risponde a Cassano e lo fa con eleganza, in maniera arguta e riflessiva. La battuta in “romanesco” è infatti intelligente e fine. Alla domanda sulle sensazioni provate dopo le parole di Cassano, Totti sorride: “Ha ragione lui – replica – me so dimenticato da tempo pure io”. 

Leggi anche: Clamoroso attacco dalla Spagna: “Mourinho il Mussolini portoghese”

Un modo per stemperare gli animi, e la conferma arriva dalla risposta ad un altra domanda, in cui di parla del barese come un ex amico. “Ma quale ex – risponde Totti – Antonio è un amico”. Il resto sarà raccontato durante il servizio, ma intanto il Pupone dà esempio di stile e si tira fuori dalla controversia. Con eleganze e la consueta simpatia.