Covid, in Campania è boom di contagi: stabilito nuovo record da inizio pandemia

Covid, la situazione in Campania non è delle migliori: lo stabilisce l’ultimo dato arrivato per quanto riguarda il numero delle persone che, nelle ultime 24 ore, hanno contratto il virus. Stabilito un nuovo record

Vincenzo De Luca, governatore della Campania
Vincenzo De Luca (screenshot video YouTube)

Che la variante Omicron si diffonda più facilmente rispetto a quella Delta oramai non è più un mistero. Basti guardare gli ultimi dati del nostro Paese per fare due calcoli. La situazione, per quanto riguarda il numero delle persone che hanno contratto il virus, è oramai fuori controllo. Soprattutto in Campania dove, negli ultimi giorni, i dati dei soggetti che sono risultati positivi è notevolmente aumentato.

LEGGI ANCHE >>> Omicron, boom di casi in Europa: Francia e Inghilterra, dati pesantissimi

Nella giornata di ieri si era stabilito un nuovo (e triste) record per quanto riguarda il numero dei contagiati. Dopo neanche 24 ore dalla pubblicazione questo primato è stato subito superato. Se nella giornata di ieri ci sono stati 7.181 positivi, oggi se ne registrano ben 9.802 su 111.379 tamponi effettuati. Sette, invece, i soggetti che hanno perso la vita nelle ultime ore. Numeri che non si sono mai visti da quando la pandemia ha avuto inizio.

Covid, record di positivi in Campania: mai stati così alti

Covid, record di positivi in Campania
Covid, record di positivi in Campania (screenshot video YouTube)

Il numero delle persone ricoverate nelle terapie intensive resta stabile, mentre aumenta (+18) il numero di posti letto occupati in degenza. Nel frattempo, anche nella regione campana, continuano le resse nelle farmacia per la corsa all’ultimo tampone. Così come molte persone vanno negli ospedali e in altri centri per farsi somministrare la terza dose del vaccino.

LEGGI ANCHE >>> Covid, Bertolaso predica calma:”Non è come un anno fa”

Non nasconde la preoccupazione per il numero alti dei contagi anche il neo sindaco della città di Napoli, Gaetano Manfredi. Quest’ultimo ha invitato i suoi concittadini ad avere atteggiamenti più rispettosi nei confronti del prossimo e di continuare a seguire con le regole dettate dall’inizio della pandemia (ovvero il distanziamento sociale e l’uso della mascherina sia all’aperto che al chiuso).