Pulizia Roma, Calenda su Gualtieri: “Non ha mantenuto la promessa”

Pulizie Roma, l’ex candidato sindaco della Capitale Carlo Calenda è intervenuto questa mattina nel corso della trasmissione ‘Omnibus’ andato in onda su La 7. Si è parlato di alcuni punti importanti, come ad esempio le strade della città ancora sporche di immondizia

Carlo Calenda annuncia le dimissioni da consigliere comunale
Carlo Calenda (Getty Images)

Il miracolo ed il regalo di Natale per i cittadini romani non è arrivato. In tanti si aspettavano che le strade della città venissero pulite poco prima delle festività natalizie, ed invece nulla di tutto questo. Anche da quando la Raggi non è più il primo cittadino della Capitale le cose pare non siano cambiate del tutto. Lo ha fatto presente Carlo Calenda che è intervenuto nel corso della trasmissione ‘Omnibus‘ su La 7.

LEGGI ANCHE >>>Roma la capitale degli invisibili, i numeri della povertà

Non sono mancate le frecciatine all’attuale sindaco della città, Roberto Gualtieri. Proprio Calenda ci ha tenuto a precisare che quest’ultimo aveva fatto una promessa che non è stata per nulla mantenuta. Nel frattempo la situazione è sempre più tragica: i cittadini non ne possono più e stanno aspettando delle risposte da parecchi mesi.

Pulizie Roma, Calenda su Gualtieri: “Ha sbagliato a fare promesse

Calenda contro Gualtieri
Carlo Calenda (screenshot video YouTube)

Queste sono le parole da parte dell’ex consigliere comunale della città di Roma: “Ripulire la città di Roma entro Natale? La colpa è di Gualtieri perché ha sbagliato a mantenere una promessa che non poteva realizzare. Il suo errore è quello di essersi affidato e fare tutto con Ama, mentre noi volevamo fare una gara straordinaria per prendere una grande azienda che li affiancasse.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVA Notizie.com – Calenda: “Rimozione cartello? Tutte cavolate”

Partendo dalla pulizia dei marciapiedi, fino ad arrivare alle caditoie e intorno ai cassonetti. Nessuno poteva farlo, neanche uno come Superman poteva ripulire la città in tre mesi. Cosa fare? Bisogna dargli tempo per trovare la sua strada“.

Carlo Calenda annuncia le dimissioni
Carlo Calenda (Getty Images)