Lazio, che botta: dalla Spagna una notizia tremenda su Jony

Alla vigilia dell’apertura della finestra invernale del calciomercato, arriva dalla Spagna una notizia che potrebbe bloccare il club di Lotito

Una notizia che arriva dalla Spagna e che riguarda Jony, sconvolge la Lazio – GettyImages –

L’estate del 2019 la Lazio prelevò Jony dal Malaga. Un’operazione chiusa praticamente a parametro zero, con un semplice rimborso al club iberico. Per i biancocelesti e i manager del calciatore infatti, l’esterno (che era stato protagonista di un’ottima stagione con la maglia del Malaga, con cui collezionò 4 reti e 9 assist) c’era nel suo contratto una clausola che gli permetteva di svincolarsi. La società spagnola ha sempre rifiutato l’ipotesi, dando vita ad una lunga battaglia legale per ottenere i suoi diritti e pretendere dalla Lazio il pagamento del cartellino (la richiesta era di 12 milioni di euro).

LEGGI ANCHE: Lazio, Acerbi rompe il silenzio: “Vi dico dove sarò nel 2022”

Della vicenda legale si è occupata la Fifa, che ha iniziato sin da subito a studiare il caso. Nel frattempo l’avventura dello spagnolo alla Lazio è stata disastrosa. Nella prima stagione nella capitale ha collezionato 32 presenze tra campionato, Coppa Italia ed Europa League, ma non ha mai lasciato il segno. In Spagna si era messo in evidenza nel ruolo di esterno offensivo. Nella Lazio di Simone Inzaghi, che giocava con il 3-5-2, ha faticato non poco a trovare la giusta collocazione tattica. Da ricordare solo l’assist per Caicedo a Cagliari, nel giorno in cui la squadra romana ribaltò il risultato in pieno recupero.

LEGGI ANCHE: Lazio, tifosi furiosi: striscione contro un big della squadra 

La Fifa da ragione al Malaga

Jony Rodriguez, 32 presenze con la Lazio nella stagione 2019-20 – GettyImages –

La scorsa stagione ha provato a rilanciarsi in Spagna: la Lazio lo ha prestato all’Osasuna, ma l’esterno ha continuato a deludere: 22 presenze, senza lasciare il segno. In estate il ritorno nella capitale: per Jony si potevano aprire nuovi scenari: con l’avvento in panchina di Maurizio Sarri e il ritorno ad un modulo a lui più congeniale (il 4-3-3), lo spagnolo ha avuto l’occasione di rilanciarsi. Ma in ritiro non ha convinto il nuovo tecnico, che lo ha immediatamente bocciato. Nella finestra invernale di mercato, cercherà una nuova sistemazione. Probabile un ritorno nella Liga. Ma proprio dalla Spagna arriva una notizia destinata a cambiare le carte in tavola: Sportdirect Radio, un sito molto vicino al Malaga, lancia la bomba: la Fifa avrebbe dato ragione al club, annullando il passaggio alla Lazio. Secondo il portale spagnolo Jony avrebbe due possibilità: tornare al Malaga o pagare al club una clausola di 8 milioni di euro. Per la Lazio potrebbe essere una bruttissima notizia, alla vigilia della riapertura del mercato invernale.

I tifosi del Malaga si sono scatenati. Molti insultano il loro ex giocatore, altri lo dileggiano perchè ha lasciato il club. Qualcuno lo accoglierebbe a braccia aperte. Ma la notizia potrebbe essere una fake news. Oggi in Spagna si festeggia il giorno della “inocentada”, una sorta di Pesce d’Aprile spagnolo. Molti quotidiani si sono lanciati in scherzi: Mundo Deportivo ad esempio ha scritto del passaggio di Cristiano Ronaldo al Barcellona. Si tratta anche in questo caso di una balla?