Juventus, focolaio nel settore giovanile: il numero di positivi al Covid

Il club bianconero, attraverso un comunicato ufficiale, ha riportato i nomi dei ragazzi: sono gli Under 23 Enzo Barrenechea, Marco Da Graca, Gabriele Boloca e Marco Raina. Poi anche due ragazzi dell’Under 19 e un membro dello staff tecnico. 

Andrea Agnelli Juventus
La Juventus attraverso un comunicato ufficiale ha fatto sapere di aver riscontrato quattro positività nel gruppo dell’Under 23: si sono aggiunte ai tre positivi della squadra U-19 (Getty Images)

Focolaio nel settore giovanile della Juventus. Sono state riscontrate quattro positività nella squadra Under 23, si sono aggiunte alle tre persone già risultate positive al Covid nella rosa dell’Under 19 (due ragazzi e un membro dello staff tecnico). Sette persone in totale per il club di Torino, che attraverso il sito ufficiale ha diramato gli aggiornamenti: “Comunichiamo che sono risultati positivi al Covid-19 i giocatori della Juventus U23 Enzo Barrenechea, Marco Da Graca, Gabriele Boloca e Marco Raina”. La società bianconera ha fatto sapere che tutti stanno già osservando le norme previste e che in vista della ripresa dell’attività, programmata per giovedì 30 dicembre, verranno applicati i protocolli in vigore in accordo con le Autorità Sanitarie.

LEGGI ANCHE QUESTO: Juventus, da esubero a leader: ora i tifosi vogliono il suo rinnovo

Lo screening effettuato per la ripresa dell’attività post-Festività

Andrea Agnelli
Il club bianconero ha effettuato uno screening all’interno delle rose giovanili per la ripresa dell’attività agonistica post-Festività (Getty Images)

La Juve, sempre nella stessa nota, ha dichiarato di aver effettuato una procedura di screening per la ripartenza degli allenamenti dopo le Festività e che sono emerse le positività al Covid-19 di due ragazzi della squadra Under 19, più un membro dello staff tecnico. Tutti sono già stati posti in isolamento. I casi di contagio stanno aumentando, nei vari campionati giovanili sono state rinviate diverse partite per il numero degli indisponibili a causa del Covid. Soltanto tra Under 23 e Under 19 sono sette i positivi in casa Juve. La speranza bianconera è che non debbano essere necessari nuovi comunicati nei prossimi giorni.