Maurizio Zamparini ricoverato d’urgenza in ospedale: le sue condizioni

Sono ore difficili quelle che stanno vivendo i familiari di Maurizio Zamparini: l’ex presidente del Palermo è stato ricoverato d’urgenza in un ospedale di Udine

Maurizio Zamparini ricoverato
Maurizio Zamparini (Getty Images)

Maurizio Zamparini è stato ricoverato all’Ospedale di Udine in terapia intensiva. L’ex presidente del Palermo ha fatto preoccupare parenti, amici ed ex colleghi ed è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Al momento le sue condizioni restano da valutare, anche se, le testimonianze dei suoi ex compagni di viaggio durante l’avventura palermitana, sembrano rassicurare sul suo stato di salute.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Spezia, paura all’Olimpico: tifoso giallorosso ricoverato in ospedale

L’imprenditore è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico dopo una complicazione improvvisa. In questo momento si trova in terapia intensiva. La cosa certa è che non si tratta di Covid . Ne è sicuro il sito ‘La Repubblica‘ che ha escluso la positività dell’ex dirigente sportivo rosanero.

Zamparini ricoverato in ospedale: un 2021 da dimenticare

Maurizio Zamparini ricoverato d'urgenza
Maurizio Zamparini (Getty Images)

Non è stato assolutamente un anno da ricordare per l’ex patron rosanero. Pochi mesi fa la tragica notizia della scomparsa di suo figlio, Armando di soli 23 anni. Quest’ultimo è stato ritrovato senza vita nella sua abitazione a Londra, dove viveva e studiava. Non solo: avrebbe dovuto iniziare a lavorare per una multinazionale, ma purtroppo questo non si è mai verificato.

LEGGI ANCHE >>> Covid, il campione della boxe ricoverato in ospedale: “Match più difficile”

Zamparini ricoverato d'urgenza
Maurizio Zamparini ricoverato d’urgenza in ospedale (Getty Images)

A rassicurare sulle condizioni di Zamparini, sono arrivate le parole di Rino Foschi, ex Direttore Sportivo del Palermo. “Con Maurizio ho passato anni indimenticabili, sono contento che sia uscito dalla terapia intensiva”. “Ho sentito qualche ora fa la moglie, la quale mi ha detto che è già sveglio, anche se un po’ agitato. Al momento solo lei è potuta entrare nella stanza dove lui si trova per un saluto fugace”, ha aggiunto Foschi. “Sono stati giorni di apprensione per me – ha concluso -. Dopo la recente perdita del figlio, Zamparini è parecchio provato. Adesso spero che per lui la ripresa possa essere rapida e che possa tornare presto a casa”.