Covid: Meloni attacca “Falsità e scelte disastrose, Governo faccia mea culpa”

La Presidente di Fratelli d’Italia esce allo scoperto ed è durissima contro l’Esecutivo e la scelta di imporre il decreto Festività agli italiani

Leader
La Presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni durante una conferenza (foto Ansa)

Mai stata così dura e forte nelle sue dichiarazioni. Siamo ancora sotto Natale, ma la politica non conosce sosta, soprattutto quando si tratta di scegliere una linea opposta. E una come Giorgia Meloni non si è mai tirata indietro davanti ad alcune scelte, a maggior ragione quando si tratta di portare avanti una linea contraria a quella del Governo. “Le scelte dell’esecutivo di, sia nella lotta alla pandemia sia nella comunicazione, hanno prodotto un disastro senza precedenti: far credere agli italiani che la vaccinazione avrebbe reso immuni dal Covid e che sarebbe bastato il green pass per avere la ‘garanzia di ritrovarsi tra persone non contagiose‘”.

LEGGI ANCHE>>Covid, Stecca: Esperienza tremenda, no-vax occupano il letto

Sono le parole che ha usato la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, apparsa nettamente contraria a quanto sta accedendo in Italia e alle scelte che avrebbe adottato il Governo durante le festività natalizie. “Aver imposto, con il decreto Festività, il tampone anche ai vaccinati è la conferma – prosegue Meloni – che tutto quello che ci è stato raccontato finora dall’esecutivo e dalla grande stampa era falso e che decine di milioni di italiani sono stati spinti. a comportamenti superficiali che esponevano al rischio contagio per un’informazione sbagliata“.

“Il decreto festività ha indotto le persone a comportamenti superficiali”

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni su Facebook ha postato anche una foto con la figlia Ginevra (Facebook)

La Presidente di Fratelli d’Italia è andata giù pesante e non ha guardato in faccia nessuno, anche perché, secondo lei, l’elevato numero di contagi che si sono registrati in questo periodo è dovuto gran parte alle scelte che ha fatto il Governo. E non fa a meno di ribadirlo, rafforzando il suo concetto in modo inequivocabile.

LEGGI ANCHE>>Covid, 7 regioni in zona gialla: 3 a forte rischio, cosa cambia da oggi

“A questo si aggiunge un’altra grave responsabilità – ha affermato la Meloni all’Adnkronos -: aver spaccato la società tra buoni e cattivi, creando di volta in volta nemici da combattere per coprire i propri fallimenti. Il governo faccia “mea culpa” e ammetta i suoi errori”. Parole che faranno discutere e accenderanno sempre di più il dibattito politico sul tema.