Pelé, che bel regalo di Natale: torna a casa dopo la chemio – FOTO

Un bellissimo regalo di Natale in casa Pelé: l’ex fuoriclasse del calcio brasiliano è ritornato a casa dopo aver trascorso molto tempo in ospedale dopo che ha effettuato le chemio per il cancro al colon che lo ha colpito. Lo ha annunciato lui stesso con una FOTO che ha pubblicato direttamente sui suoi profili social

Pelé torna a casa
Pelé (Getty Images)

Un bellissimo regalo di Natale in casa Pelé. Pochi giorni fa l’ex campione brasiliano aveva annunciato che sarebbe tornato presto a casa dopo aver effettuato le chemioterapie per il cancro al colon che lo ha colpito. Detto, fatto. Ad annunciarlo ci ha pensato lui stesso con una foto che ha pubblicato su tutti i suoi profili social. Si vede l’81enne molto sorridente, seduto e che viene abbracciato.

LEGGI ANCHE >>>Pelé ricoverato ancora, ma la figlia rassicura: “A casa per Natale…” – FOTO

Questo il suo messaggio sotto al post: “Oggi vi auguro momenti di amore, pace e unione, come me. Buon Natale amici“. Secondo quanto riportano i giornali del posto, pare che l’ex calciatore del Santos abbia trascorso questi giorni di festività insieme alla sua famiglia nella sua casa di Guaruja (nei pressi di San Paolo).

Pelé torna a casa per Natale – FOTO

 Nell’ultimo periodo si è sentito molto parlare di lui e delle sue condizioni fisiche per nulla ottimale. Dal ricovero in ospedale, fino al ritorno nella sua abitazione. Gioia che è durata pochi giorni visto che fu trasportato nuovamente nel nosocomio visto che la situazione era peggiorata.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Spezia, paura all’Olimpico: tifoso giallorosso ricoverato in ospedale

Ora pare che le cose stiano andando per il verso giusto e non ha mai smesso di ringraziare l’equipe medica, la sua famiglia e tutti i suoi fan che continuano a scrivergli e mandargli messaggi di “buona guarigione”. Tanto è vero che sua figlia, fino a poco tempo fa, ha voluto tranquillizzare i suoi follower scrivendo che sarebbe tornato a casa per trascorrere i giorni di Natale con i suoi parenti. Ed è stato proprio così.