Un 2021 nero per gli incidenti sul lavoro, i numeri

E’ stato un 2021 nero per gli incidenti sul lavoro. I numeri sono in continuo aumento e il bilancio complessivo potrebbe essere più grave rispetto a quello dell’anno precedente. Possibile un nuovo provvedimento del Governo per provare a mettere fine a queste tragedie. 

Incidenti sul lavoro
Incidenti sul lavoro, i numeri del 2021 © Ansa

E’ stato un anno davvero complicato per quanto riguarda gli incidenti sul lavoro. I numeri definitivi devono essere ancora comunicati, ma i dati relativi ai primi dieci mesi dell’anno confermano l’emergenza. Secondo l’ultimo report dell’Inail, citato da La Repubblica, i decessi tra gennaio ed ottobre sono stati 1.017.

Un numero che è in continua crescita e molto probabilmente si supererà il bilancio complessivo del 2020. L’anno della pandemia ha fatto registrare 1280 morti bianche, cifra destinata ad essere inferiore rispetto a quella del 2021 considerando anche la media che si sta avendo quest’anno: sono oltre 3 i decessi al giorno accertarti nel nostro Paese.

LEGGI ANCHE <<< Torino, gru cade su un palazzo: sale a tre il bilancio dei morti

Dati sicuramente allarmanti e che richiedono un intervento duro da parte del Governo per rafforzare i controlli e provare a mettere la parola fine a questa emergenza che ormai da diversi anni colpisce duramente il nostro Paese.

Incidenti sul lavoro, emergenza senza fine

Incidenti sul lavoro
Incidenti sul lavoro in Italia, emergenza senza fine © Ansa

I numeri registrati nei primi dieci mesi dell’anno confermano un’emergenza senza fine nel nostro Paese per quanto riguarda gli incidenti sul lavoro. Cifre in continuo aumento che richiedono un intervento duro da parte del Governo per provare a mettere definitivamente fine a queste tragedie che ormai sono all’ordine del giorno in Italia.

Bisogna precisa che il premier Draghi è intervenuto con un decreto per provare a mettere in campo delle regole più rigide. Un provvedimento che rafforza poteri e dotazioni dell’Ispettorato del lavoro, inasprisce le sanzioni alle imprese.

LEGGI ANCHE <<< Salerno, ancora un incidente sul lavoro: numeri allarmanti

Misure sicuramente importanti ma che non consentono di superare definitivamente questo problema. Nei prossimi mesi lo stesso Governo potrebbe intervenire con un nuovo provvedimento per provare a mettere la parola fine a tragedie che, come detto in precedenza, sono ormai all’ordine del giorno nel nostro Paese.