Insigne, il rinnovo è in standby: da oltreoceano arriva una super offerta

Sembra sempre più lontano il prolungamento del capitano del Napoli con il club di De Laurentiis: il suo accordo scade a giugno prossimo e oltre agli occhi delle milanesi, nelle ultime ore è arrivata una proposta dal Canada.

Lorenzo Insigne
L’attaccante del Napoli, Lorenzo Insigne (Getty Images)

Il futuro di Lorenzo Insigne è adesso. Che sia a Napoli o altrove. Il suo contratto scade il prossimo 30 giugno, tra meno di una settimana sarà libero di potersi accordare con un altro club. Sarebbe uno dei parametri zero più ambiti, ecco perché diversi club di Serie A avrebbero già allacciato i rapporti con il suo entourage.

Le milanesi sembrano in pole, ma guai a scartare la clamorosa ipotesi Juve. Dopo Higuain, un altro tradimento che sarebbe ancor più difficile da accettare per i tifosi del Napoli. E c’è chi non esclude neanche la Lazio. Il motivo? La presenza di Sarri sulla panchina e dell’amico Immobile lì davanti. I sentimenti non vanno mai sottovalutati.

Insigne, offerta faraonica dal Canada

LEGGI ANCHE: Lazio, lo striscione contro un big

Eppure l’offerta più allettante potrebbe non arrivare dall’Italia. E neanche dall’Europa se è per questo. A quanto pare infatti c’è un club della Mls che sarebbe pronto a fare follie per il numero 10 della Nazionale. Attualmente è quarto miglior marcatore nella storia del Napoli con 114 gol messi a segno, uno in meno di Maradona.

LEGGI ANCHE: Premier League, altra gara rinviata

Anche per questo motivo il Toronto vorrebbe presentare una super offerta per convincere Insigne ad attraversare l’Oceano Atlantico. Proprio come successe con Sebastian Giovinco, diventato un vero e proprio eroe con la maglia dei canadesi. La proposta sarebbe più che allettante: un contratto di quattro anni a 7 milioni a stagione, a cui andrebbero aggiunti anche i bonus. Esattamente il doppio rispetto all’attuale offerta di Aurelio De Laurentiis.