Draghi: “I tre quarti dei morti sono non vaccinati. Domani in cabina di regia…”

Il Presidente del Consiglio in conferenza stampa: “Domani si discuterà sulle mascherine all’aperto. Somministrate 15 milioni di terze dosi”

Mario Draghi in conferenza stampa – Ansa Foto –

Nella consueta conferenza stampa di fine anno, il Premier Mario Draghi ha toccato diversi punti: dalla manovra di bilancio al suo futuro, ma l’attenzione principale resta la lotta al Covid e la campagna vaccinale. Per Draghi “i vaccini restano lo strumento di difesa migliore dal virus”, annunciando la Cabina di Regia di domani in cui si discuterà sulle nuove iniziative per combattere la pandemia.

LEGGI ANCHE: Omicron, tempesta in arrivo: oggi parla Draghi, attese nuove misure

“L’arrivo della variante Omicron– ha dichiarato Draghi – molto più contagiosa delle precedenti ha aperto una nuova fase della pandemia. Domani faremo una cabina di regia per decidere il da farsi sulla base dei dati epidemiologici. Abbiamo somministrato 15,6 milioni di terze dosi e raggiunto 3/4 della popolazione, perciò invito tutti a continuare a vaccinarsi e fare la terza dose, questa è la priorità. L’evidenza scientifica dei vaccini ha funzionato molto bene anche con le nuove varianti. E la campagna vaccinale è stata essenziale per l’economia che quest’anno crescerà oltre del 6% dopo un calo di quasi il 9% dello scorso anno. E’ ripartita l’occupazione (500 mila posti) anche se è vero che molta occupazione è a tempo determinato. Ma l’aumento c’è stato. Benefici anche sui conti pubblici e il rapporto debito/pil inizierà a scendere già da quest’anno”.

LEGGI ANCHE: Nuovo riconoscimento per Mario Draghi: “Ha cambiato l’Italia”

Sul tema Covid, Draghi ha poi specificato: ” I tre quarti dei decessi sono non vaccinati. E’ un dato che fa riflettere”. Sul futuro della Legislazione: “L’importante è che il nuovo governo sia sostenuto da una maggioranza come quella che ha sostenuto questo governo, la più ampia possibile. E’ il Parlamento a decidere la vita del governo quest’anno e sempre. Abbiamo conseguito 3 grandi risultati: siamo uno dei Paesi più vaccinati, abbiamo consegnato in tempo il Pnrr e abbiamo raggiunto i 51 obiettivi. Il governo ha creato queste condizioni indipendentemente da chi ci sarà. Il mio destino? Non conta assolutamente niente, non ho particolari aspirazioni di un tipo o di un altro, sono un uomo e un nonno al servizio delle istituzioni”.

Draghi e la Cabina di Regia:” Discuteremo delle mascherine all’aperto”

Mario Draghi
Mario Draghi domani presenzierà la cabina di regia del Governo © Getty Images

Draghi ha poi parlato di ciò di cui discuterà nella cabina di regia: “Ad esempio di mascherine anche all’aperto, oggi son previste in caso di grandi assembramenti. E non è esclusa l’applicazione del tampone perché c’è un periodo nel green pass in cui la protezione delle prime due dosi decresce e la terza non è ancora stata fatta. In quel periodo è utile tampone. Stiamo studiando tutti sistemi per cercare di rallentare la diffusione del virus. Domani discuteremo sicuramente la durata del green pass in cabina di regia, ma di sicuro quello che resta è che si tratta di uno strumento di libertà”.