Udinese-Salernitana, arriva la decisione: il comunicato ufficiale

Dopo l’intervento della Asl, che aveva bloccato la partenza della squadra campana per Udine, arriva la decisione ufficiale sulla sfida

La decisione su Udinese-Salernitana – GettyImages –

Udinese-Salernitana sarà la prima, e speriamo l’unica, gara di serie A della stagione 2021-22 ad essere rinviata per il Covid. La Asl di Salerno è intervenuta ieri per bloccare la partenza della squadra per Udine dopo aver accertato la positività di diversi componenti de gruppo squadra. Ieri in serata è stato effettuato un nuovo giro di tamponi per verificare se ci fossero stati nuovi positivi. Nelle prime ore del mattino il club campano ha emesso un comunicato sul proprio sito ufficiale.

LEGGI ANCHE: Salernitana, l’esito dei tamponi molecolari: si attende decisione Asl

La Salernitana, dopo l’accertamento di casi di positività all’interno del gruppo squadra, non partirà per Udine dove avrebbe dovuto giocare oggi alle 18,30. Lo ha comunicato in nottata il club. “L’U.S. Salernitana 1919, a seguito di accertate positività nel gruppo squadra – si afferma – prende atto delle disposizioni dell’ASL di Salerno che ha richiesto la sospensione dell’attività della squadra e ne ha vietato la partecipazione ad eventi sportivi”.La società ha provveduto a comunicare tali disposizioni alla Lega Serie A e si rende disponibile ad ogni tipo di accertamento da parte delle autorità sanitarie locali”.

LEGGI ANCHE: ESCLUSIVA -Salernitana verso il salvataggio, ma senza uomo simbolo

Ieri l’Asl aveva emesso un comunicato in cui specificava che “i tamponi molecolari hanno confermato la positività di tre casi già precedentemente rilevati. Si sta proseguendo con le verifiche e i tracciamenti, in attesa che arrivino i risultati degli altri test svolti sul gruppo squadra“. Per avere “gli elementi necessari a prendere il provvedimento definitivo“.

Ma il comunicato della Salernitana di oggi toglie qualsiasi possibilità. La squadra di Colantuono non parteciperà alla trasferta e non giocherà la gara di Udine, ultimo match del girone d’andata. Ora, calendario alla mano, bisognerà trovare una data utile per recuperare la sfida. Una mano alla Lega potrebbe arrivare dal fatto che entrambe le squadre non partecipano alle competizioni internazionali.