The Batman: nuove dichiarazioni da Robert Pattinson

Scavalcato il film evento di Spiderman: No Way Home, ci proiettiamo con nuove informazioni su un altro attesissimo cinecomic in uscita il 4 Marzo 2022: The Batman.

 

Il film, diretto da Matt Reeves, si è fatto dare una sbirciata nel trailer ufficiale, dandoci una chiara idea dell’approccio scelto per questo ennesimo reboot dell’uomo pipistrello: tonalità profondamente dark e seriose sembrano essere la caratteristica preponderante della messa in scena. Ad arricchire il bagaglio di informazioni disponibili ecco direttamente il suo protagonista, Robert Pattinson: “Il mio Bruce Wayne non è come gli altri. Si è nascosto. Non è affatto un socialite. Sta costruendo tutti questi piccoli aggeggi e cose ipertecnologiche tutto da solo, solo con Alfred. E anche Alfred pensa che ormai sia uscito fuori di senno”. La descrizione rivela un’effettiva differenza rispetto ai precedenti Bruce Wayne, solitamente intenti a costruire una solida copertura attraverso numerose attività mondane. Tuttavia le caratteristiche descritte da Pattinson sono da sempre parte del carattere solitario del cavaliere oscuro, solito ad un isolamento sociale. Un esempio lampante vi è nel terzo capitolo della trilogia di Nolan, Il cavaliere oscuro – Il ritorno, dove Bruce Wayne restava per svariati anni recluso nella sua reggia.

LEGGI ANCHE > Diabolik dei Manetti Bros, una delusione?

La curiosità, in merito a questo e ad altri innumerevoli aspetti della pellicola, si fa ingombrante e ormai sono pochi i mesi mancanti per scoprire come Matt Reeves e colleghi abbiano reinventato questo mito.