ESCLUSIVA – Pregliasco: “Lockdown mirati e coprifuoco contro Omicron”

Il virologo Pregliasco in esclusiva ai microfoni di ‘Notizie.com’: “Temo che siano verosimili i modelli che ipotizzano 50mila casi dopo le festività natalizie”.

Fabrizio Pregliasco
Fabrizio Pregliasco ai microfoni di ‘Notizie.com’ fa il punto sul Covid in Italia (screenshot video YouTube)

La risalita dei casi Covid registrata in Italia nelle ultime settimane preoccupa il Governo tanto che il premier Draghi ha convocato una cabina di regia il 23 dicembre per fare il punto della situazione e valutare nuove misure. Notizie.com ha contattato il virologo Fabrizio Pregliasco per commentare tutte le indiscrezioni sui possibili provvedimenti che l’esecutivo ha intenzione di mettere in campo.

LEGGI ANCHE <<< Lockdown in Italia per la variante Omicron? Un virologo: “Potrebbe aiutare”

Purtroppo la variante Omicron è arrivata in Italia – ha detto ai nostri microfoni il direttore sanitario del Galeazzi di Milano – e io temo che siano verosimili i modelli che portano a 50mila casi dopo le festività natalizie. Questo potrà rendere necessario mettere in campo misure da realizzare progressivamente così da evitare di prendere decisioni pesanti in futuro. Bisogna pianificare interventi per poter arginare la diffusione come tampone, Green Pass per lavorare, stop agli eventi di Capodanno, lockdown mirati e coprifuoco“.

Pregliasco: “Il vaccino è fondamentale”

Fabrizio Pregliasco
Il pensiero di Fabrizio Pregliasco sui vaccini (screenshot video YouTube)

Fabrizio Pregliasco ha parlato anche del vaccino: “Si tratta di un’arma fondamentale. E’ un cardine che ci salva da effetti più pesanti, ma la diffusione nel virus, nei bambini, nei guariti o nelle persone che hanno fatto la seconda dose ormai diverso tempo fa potrebbe portare ad adottare misure di buon senso per riuscire a convivere con il virus“.

Il virologo ha anche commentato la possibilità di una riduzione della durata del Green Pass da 9 a 5 mesi: “Si tratta di uno dei tanti giri di vite che dobbiamo valutare come opzione. Magari bisognerà fare altre vaccinazione ai più fragili“.

LEGGI ANCHE <<< Variante Omicron, in Italia nuove regole? La decisione il 23 dicembre

In conclusione di questa intervista Pregliasco si è soffermato anche sulla situazione Covid nell’ospedale Galeazzi di Milano: “Abbiamo avuto dei casi, ma per fortuna non molti. Per ora il quadro è abbastanza tranquillo“.