Concerto di Capodanno al Circo Massimo, la decisione di Gualtieri

Il sindaco di Roma Roberto Gualtieri ha preso la decisione definitiva sul concerto di Capodanno previsto al Circo Massimo.

Roberto Gualtieri Capodanno
La decisione di Gualtieri sul concerto di Capodanno a Roma © Getty Images

Roma dice addio al concerto di Capodanno previsto al Circo Massimo. Il rialzo dei contagi da Covid ha portato il sindaco Gualtieri ad annullare l’evento previsto per il prossimo 31 dicembre. Un passo indietro che era nell’aria ormai da tempo e che è stato confermato da Alessandro Onorato, assessore ai Grandi Eventi.

LEGGI ANCHE <<< Virginia Raggi, che provocazione a Gualtieri: “Dove sono ora i cinghiali?”

Era tutto pronto – ha detto l’esponente della giunta Gualtieri citato dall’Ansaavevamo scelto alcuni artisti romani, una location spettacolare e un’organizzazione impeccabile per la sicurezza con l’obiettivo riportare Roma al centro dei grandi eventi. Ma lo scenario è cambiato e la nostra priorità deve essere la salute dei cittadini ed evitare assembramenti. Per questo dobbiamo annullare il concertone“.

Natale e Capodanno a Roma, attesa ordinanza del sindaco Gualtieri

Roberto Gualtieri
Roberto Gualtieri pronto a firmare un’ordinanza per Natale e Capodanno a Roma © Getty Images

Natale e Capodanno ormai sono alle porte e i sindaci si stanno muovendo in ordine sparso per quanto riguarda gli eventi e i mercatini. Nelle prossime oreanche Roberto Gualtieri dovrebbe firmare un’ordinanza per decidere le regole da rispettare nella Capitale in vista delle prossime festività.

Un provvedimento che molto probabilmente, come anticipato dallo stesso primo cittadino a margine di un’uscita pubblica, vieterà tutti gli eventi a rischio assembramento. “La nostra decisione sarà formalizzata a breve – ha assicurato Gualtieri – ma come Comune vogliamo prendere sul serio tutti gli inviti alla prudenza e quasi sicuramente non autorizzeremo manifestazioni che possono portare al mancato rispetto del distanziamento perché potrebbe essere imprudente in questo momento […]. L’obiettivo è sempre quello di proteggere la salute dei cittadini […]“.

LEGGI ANCHE <<< Rifiuti a Roma, bonus per “non ammalarsi”: la scelta dell’AMA fa discutere

Niente, quindi, concerto di Capodanno a Roma ed è alto il rischio di dover annullare tutte le altre feste all’aperto organizzate per dare il benvenuto al 2022. Resta ancora da capire, invece, il destino dei mercatini di Natale e tutti gli altri eventi che sono in calendario per le prossime festività natalizie.