Capelli, come colorarli a casa in modo naturale

L’annosa questione delle tinte è un dilemma per molte donne, che non vogliono ricorrere a rimedi artificiali per restituire ai propri capelli la giusta tonalità. Esistono però dei rimedi naturali per colorare la chioma anche a casa. 

capelli
Capelli, tinta naturale

L’autunno è un periodo dell’anno particolare, in cui spesso ci si ritrova a fare i conti con la propria salute. Il benessere, però, passa anche attraverso la bellezza e la cura di alcune parti del nostro corpo come i capelli. Avere dei capelli che risultino forti, lucenti e naturalmente sani è importante.

Per questo, da sempre, molte donne vivono il dilemma della colorazione. Se si temono i prodotti chimici o le tinte permanenti, esistono diversi modi per restituire la giusta tonalità di colore alla chioma e donargli lucentezza senza uscire da casa e con soluzioni totalmente naturali.

Tinte naturali per capelli fai da te

Sono tanti gli ingredienti di origine naturale, comunemente presenti nelle nostre case, che potremmo utilizzare per colorare i capelli. Tra questi si possono citare, ad esempio, il caffè, il tè nero, la salvia, il rosmarino, il cacao, il limone e la camomilla.

Bisogna ricordare, innanzitutto, che l’henné è il modo più utilizzato per colorare senza additivi chimici. Anche se è rinomato per la colorazione rossa, può essere usato per donare sfumature più scure e fortificare. Oltre a questo, però, ci sono appunto elementi di origine vegetale che hanno il potere di regalare riflessi, lucentezza e schiarire i capelli in modo decisamente naturale.

capelli tinta naturale
Capelli, tinte naturali

Un classico per ottenere riflessi biondi e schiarire la chioma è la camomilla, di cui vengono utilizzati i fiori. Basta mettere in infusione mezza tazza di fiori di camomilla in 1 litro d’acqua per 30 minuti, poi filtrare i fiori e lasciare raffreddare l’infuso fino a temperatura ambiente. A questo punto bisogna versare più volte l’infuso sui capelli e infine sciacquarli bene.

Un altro rimedio naturale contro i segni del tempo, sono le foglie di tè nero messe in infusione in un litro d’acqua: dopo l’ebollizione per 30 minuti, bisogna lasciarle per 24 ore. Trascorso questo tempo, l’acqua va filtrata e il composto può essere applicato sui capelli e lasciato in posa per circa un’ora prima di risciacquare.

Anche il cacao è un ottimo alleato contro i capelli bianchi: occorre mescolare 3 cucchiai di miele con 3 cucchiai di cacao per creare un composto denso, che va lasciato in posa sui capelli asciutti per circa un’ora, prima di risciacquare. In questo modo la chioma risulta più scura da subito e con una gradevole profumazione.

LEGGI ANCHE >>> Dentifricio, 5 utilizzi utili e alternativi