Whatsapp, le sorprese non finiscono mai: l’ultima sorprendente novità

Whatsapp, le sorprese per quanto riguarda il servizio informatico di messaggistica istantanea non finiscono mai: ecco l’ultima sorprendente novità

Whatsapp, le ultime novità
Whatsapp (screenshot video YouTube)

Nel corso degli ultimi mesi ci sono stati tantissimi nuovi aggiornamenti importanti per quanto riguarda Whatsapp. I milioni di utenti che l’hanno scaricata davvero non possono farne più a meno. Non potrebbe essere altrimenti visto che è impossibile non usarlo tutti i giorni per la sua comodità e non solo.

Come riportato in precedenza sono uscite tantissime novità. L’ultima, infatti, è di pochissimi giorni fa. In quanti hanno pensato di bloccare una persona tra i contatti perché: può dare fastidio, qualche ex oppure qualcuno che davvero non vuoi mai più sentire in tutta la tua vita. Da oggi si può.

LEGGI ANCHE >>> Come ti rubano il portafoglio alla fermata dell’autobus, il trucco – VIDEO

Anche se, diciamocelo chiaramente: a nessuno può far piacere essere bloccati da qualcuno. La sensazione, di certo, non può essere delle migliori. Però lo stesso proprietario di Whatsapp, Marck Zuckerberg, ha trovato una alternativa affinché l’utente non si accorga di nulla. Un modo per uscirne “puliti” per dirlo in parole povere.

Whatsapp, come bloccare una persona senza che se ne accorga

Che passaggi bisogna fare? Il tutto è molto semplice e basta seguire le informazioni che ora vi riportiamo. Adesso parliamo delle disattivazione delle notifiche. Per poter “silenziare” un contatto non bisogna fare altro che cliccare sulla chat. Subito dopo (che sia dalle opzioni o dalla home poco importa) scegliere di silenziarlo disattivano le notifiche.

Anche perché il contatto “bloccato” non potrà mai accorgersene di essere stato disattivato proprio da voi. Motivo? Perché continuerà a vedere la chat, la vostra immagine del profilo e anche lo stato.

LEGGI ANCHE >>> Donna fuori di testa, poliziotto costretto a sparare – VIDEO

Quindi potrà continuare a mandare messaggi ed altro? Certamente, anche perché il contatto “bloccato” non si accorgerà assolutamente di nulla ed il vostro smartphone non potrà segnalarvi niente. Le novità non finiscono qui visto che vale anche per i soliti gruppi noiosi che vorremmo tanto abbandonare. Poi, se si vorrà, si può sempre decidere di riattivarlo e di leggere tutti i messaggi che avete ricevuto in precedenza. Non male vero?