Sinisa Mihajlovic cittadino onorario di Bologna, la motivazione

Sinisa Mihajlovic si prepara a diventare cittadino onorario di Bologna: la motivazione e la data della consegna del riconoscimento.

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna (screenshot video YouTube)

Il rapporto tra Sinisa Mihajlovic e la città di Bologna è sempre più forte. Il tecnico serbo ormai si sente bolognese dentro viste le cinque stagioni sulla panchina rossoblu e da parte di tutta la cittadinanza emiliana c’è molta stima e ammirazione nei confronti dell’ex difensore.

Un legame così importante che ha portato il Consiglio Comunale nel dicembre 2019 a votare una delibera per far diventare Mihajlovic cittadino onorario di Bologna. Le tempistiche per l’ufficialità si sono allungate (anche per il Covid), ma il prossimo 17 novembre sarà dato il riconoscimento a Sinisa.

LEGGI ANCHE <<< Serie A, tutte le partite della 12°ma giornata. Aspettando il ‘Derby’

Nella motivazione, riportata da Sky Sport, è precisato che “la cittadinanza onoraria è stata data per aver manifestato un proprio senso di appartenenza alla città, connesso all’importante al suo ruolo e all’esperienza di vita nell’affrontare la malattia“.

Mihajlovic e il Bologna: sogno Europa League

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic tecnico del Bologna (screenshot video YouTube)

Mihajlovic e il Bologna sognano il ritorno in Europa. L’inizio di campionato per i felsinei, nonostante qualche difficoltà di troppo, è stato sicuramente importante con il settimo posto in classifica dopo le prime 12 giornate e gli stessi punti (18) di Juventus e Fiorentina.

La salvezza resta il primo obiettivo, ma i ragazzi di Mihajlovic hanno dimostrato di poter lottare per qualcosa in più di una semplice permanenza in Serie A. Il cammino resta, viste anche le diverse giornate che mancano, ricco di ostacoli, ma da parte di Arnautovic e compagni c’è la voglia di regalare successi importanti ai propri tifosi.

LEGGI ANCHE <<< Serie A, il tempo è… sprecato: lo studio inchioda la Lega

Dopo la sosta per le nazionali prenderà il via un forcing fondamentale anche in ottica mercato. Ottenere risultati positivi consentirà al Bologna di poter rafforzare la rosa per cercare di arrivare in Europa. Ma in Serie A, lo sappiamo, le trappole sono dietro l’angolo e per questo bisogna sempre prestare la massima attenzione.