Milan, ipotesi ritiro per Ibrahimovic? Lo svedese risponde e fa chiarezza

Milan, ipotesi ritiro a fine stagione per Zlatan Ibrahimovic? Direttamente dal ritiro della sua nazionale il centravanti svedese ha risposto alle domande tenendo con il fiato sospeso tutti i tifosi rossoneri e gli amanti del calcio

Ibrahimovic allontana il ritiro
Zlatan Ibrahimovic (screenshot video YouTube)

Il suo obiettivo è quello di ritornare a vincere uno scudetto con la maglia del Milan (il primo e l’ultimo nella stagione 2010-11), poi quello di portare la sua Svezia alla prossima edizione della Coppa del Mondo. Il commissario tecnico Janne Andersson non se lo è fatto ripetere due volte ed ha inserito nella lista dei convocati Zlatan Ibrahimovic. Questo è il suo desiderio. Dal ritiro della Nazionale il 40enne ha parlato anche del suo futuro e del possibile ritiro dal calcio giocato.

LEGGI ANCHE >>> Calhanoglu provoca i milanisti, la reazione di Florenzi è inaspettata – VIDEO

In tanti lo hanno pensato visto che il suo contratto con i rossoneri è in scadenza (30 giugno del 2022) e difficilmente la società lo rinnoverà. L’obiettivo è quello di puntare su forze fresche. Non che Ibra non lo sia, ma dietro si porta importanti infortuni che ne hanno limitato la sua seconda esperienza con il ‘Diavolo’.

Milan, Ibrahimovic: “Ritiro? Macché!

I fan di Ibrahimovic possono stare tranquilli: il suo desiderio non è assolutamente quello di appendere gli scarpini al chiodo alla fine di questa stagione sportiva. Anche se ci ha tenuto a ribadire che deve trovare prima il suo equilibrio con il corpo per via dei ko che ha avuto. Non solo: “Mentre il mio corpo invecchia la mia testa è più giovane. Mi sento anche più bello…“.

LEGGI ANCHE >>> Tifosi del Milan contro Calhanoglu, striscione durissimo – FOTO

Se il ritiro non è nei suoi pensieri, ha pensato anche a quando smettere? Decisamente no. Vuole continuare a divertirsi, giocare ed essere un elemento importante per la squadra. Dopo aver chiuso, qualche mese fa, le porte della Nazionale ora le ha riaperte. Il calciatore è pronto a scendere in campo per le sfide contro Georgia e Spagna: i suoi si trovano al primo posto in classifica a due punti dagli spagnoli di Luis Enrique.