Maratona New York, gioia anche per l’Italia: è medaglia!

Maratona New York, si conclude la 50°ma edizione di una delle competizioni più importanti al mondo. Sul podio c’è anche l’Italia

Eyob Faniel terzo alla Maratona di New York
Eyob Faniel (screenshot video YouTube)

La ‘Maratona di New York‘ si è ufficialmente conclusa da meno di 24 ore. Come avete ben potuto notare c’è gioia anche per l’Italia che sale sul podio e conquista una fantastica medaglia. Terzo posto per l’atleta della ‘Fiamme Oro‘, Eyob Faniel, di Padova. L’azzurro nulla ha potuto contro il keniano Albert Korir che si è aggiudicato il primo posto, mentre l’argento è andato a Mohamed El Aaraby (Marocco). Una gara sensazionale quella del nostro italiano che ha tenuto testa al marocchino, ma nulla ha potuto quando quest’ultimo lo ha staccato nel passaggio del Bronx da Korir. Ha concluso la sua gara in 2 ore, 9 minuti e 52 secondi.

LEGGI ANCHE >>> Ira tifosi Roma su Mou, ma che dici? Peres e Juan Jesus, e Pedro allora?

Un successo che mancava all’Italia da quasi 24 anni, visto che l’ultimo a salire sul podio era stato Stefano Baldini nel 1997 (poi oro all’Olimpiade di Atene nel 2004). Prima di loro avevano trionfato Orlando Pizzolato (sia nel 1984 che l’anno successivo), nel 1986 a vincere fu Gianni Poli. Nel 1996 toccò a Giacomo Leone vincere l’edizione. Per quanto riguarda le donne a vincere è stata la keniana Peres Jepchirchnir, seguita dalla sua connazionale Viola Cheptoo Lagat. Medaglia di bronzo per Ababel Yeshaneh (Etiopia).

Ritorna la ‘Maratona di New York’ dopo la pausa Covid

La ‘Maratona’ esiste dal 1970, solamente in una occasione non si è potuta verificare. Ovviamente lo scorso anno quando, per la prima volta nella sua storia, anche gli Stati Uniti D’America hanno dovuto rinunciare alla cinquantesima edizione per via del Covid. Purtroppo non è stata l’unica competizione sportiva che hanno dovuto annullare e rimandare l’anno dopo (un esempio su tutti le Olimpiadi e i campionati Europei di calcio).

LEGGI ANCHE >>> Roma, adesso è crisi: Mourinho ko anche col Venezia. Ed ora?

Una edizione che è iniziata e si è conclusa stesso nella giornata di ieri dove hanno partecipato più di 30mila persone. Soddisfazione enorme per il nostro Eyob che ha posato con la medaglia di bronzo, pronto a ritornare in Italia ed essere accolto dalla sua famiglia che lo ha sempre sostenuto.