Incredibile sulla A6 Torino-Savona: tir contromano a forte velocità – VIDEO

Tir contromano, incredibile quello che è accaduto lo scorso giorno sulla A6 che porta da Torino verso Savona: l’autista andava a più di 90km/h rischiando di provocare un incidente. Il VIDEO alla fine dell’articolo

Tir contromano in autostrada A6
Tir contromano (screenshot video YouTube)

Fortunatamente non è successo quello che ci si poteva immaginare subito dopo aver visto il filmato, ma il rischio c’è stato ed anche tantissima paura. Ci troviamo sull’autostrada A6 Torino-Savona. Il tutto è accaduto tra l’area di servizio di Priero e l’uscita di Ceva (provincia di Cuneo). Dalle immagini si vede chiaramente che il tir andava, a forte velocità, contromano rischiando di provocare un incidente ed anche qualche morto. A riprendere la scena ci ha pensato un altro automobilista che si trovava sull’altra corsia (quella giusta!) che ha provato in tutti i modi a fargli notare che stava sbagliando e che stava rischiando di mettere in pericolo la vita di tutti quelli che stava incontrando lungo la sua strada.

LEGGI ANCHE >>> Briatore, duro sfogo contro i fannulloni da “social” – VIDEO

Come? Suonando ripetutamente il clacson ed anche urlando, ma poco è servito. Dal filmato si vede e si sente che anche le altre auto suonano l’avvisatore elettroacustico per fargli capire, in qualche modo, che stava andando nella direzione sbagliata. In molti sui social, guardando le immagini, si sono immedesimati nelle vittime. Alcuni hanno scritto: “Questo pazzo non deve più guidare“, “Ritirategli la patente“, “Robe da matti, fortuna che il morto non c’è scappato“.

Tir contromano, fermato dalla polizia – VIDEO

Dopo varie segnalazioni alla polizia, ad attendere l’uomo ci ha pensato una pattuglia della polstrada che si è subito recata nel posto dove sarebbe arrivato il tir. Si tratta di un uomo di nazionalità ucraina e di 56 anni. La sua giustificazione? Ha dichiarato agli agenti di aver preso l’uscita sbagliata dall’area di servizio per la stanchezza.

LEGGI ANCHE >>>Roma, è emergenza cinghiali: ora sono anche ai campi di paddle – VIDEO

Non c’è stato neanche il bisogno di aspettare qualche minuto in più che subito gli è stata ritirata la patente di guida. Non solo: la polizia gli ha inflitto una multa di ben 2mila euro. Questo, invece, il VIDEO completo che ha fatto subito il giro della rete: