Ruby Ter: dalle olgettine nuove testimonianze contro Berlusconi

La difesa di Berlusconi non si dice preoccupata: le olgettine al processo Ruby Ter sono pronte a nuove testimonianze contro il Cavaliere.

berlusconi ruby ter
Silvio Berlusconi (Youtube)

Dopo l’assoluzione per Silvio Berlusconi arriva una nuova tappa nel processo Ruby Ter. Pare infatti che da parte delle olgettine, siano in arrivo nuove testimonianze, annunciate con largo anticipo. Si tratterebbe di dichiarazioni che fino ad ora non sono emerse durante il processo, e che saranno esaminate dagli avvocati difensori del Cavaliere.

Gli avvocati del leader di Forza Italia non si dicono però preoccupati, ed hanno analizzato il percorso e i nuovi dati che mergeranno dalle parole delle olgettine, pronte ancora a testimoniare in merito alle cene in casa di Berlusconi.

Ruby Ter, olgettine ancora contro Belusconi, gli avvocati sono sereni: “Facciano come credono”

berlusconi
Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi (Youtube)

“Non entro nel merito delle opportunità e delle prerogative di persone che non sono da me assistite”. Così ha riferito l’avvocato Federico Cecconi. La frase arriva in risposta alla domanda su eventuali scossoni che potrebbero coinvolgere il leader azzurro alla luce di quanto emerso su nuove dichiarazioni delle olgettine.

Leggi anche: ESCLUSIVA – Paragone a Notizie.com: “Mi sono imbavagliato per un motivo preciso”

Cecconi resta inoltre convinto che l’assoluzione a Siena possa ridimensionare anche il processo Ruby Ter. “É così – ha affermato – e il motivo è molto semplice. Il processo di Siena è solo un frammento di una stessa prospettazione accusatoria nei confronti di Berlusconi. C’è la stessa impostazione, uguali modalità, identiche contestazioni. Per questo motivo è evidente che la sentenza di assoluzione peserà inevitabilmente anche su questo processo”.