Roma, Roberto Gualtieri presenta la giunta: tutti i nomi

E’ stata presentata la giunta che accompagnerà Roberto Gualtieri in questo primo mandato da sindaco. Ecco tutti i nomi.

Roberto Gualtieri presenta la squadra
Roberto Gualtieri presenta la giunta (screenshot video YouTube)

Roberto Gualtieri ha presentato la sua giunta. A distanza di oltre due settimane dalla sua elezione, il nuovo sindaco della Capitale ha annunciato i nomi degli assessori che lo accompagneranno in questi cinque anni.

Il primo cittadino ha deciso di mantenere nove deleghe e la squadra sarà composta da sei uomini e sei donne. Il ruolo di vicesindaco è stato affidato a Silvia Scozzese con la delega al Bilancio. Presenti anche Alfonsi (Ambiente), Veloccia (Urbanistica), Patanè (Trasporti). I nomi nuovi sono: Onorato (Sport e Turismo), Caudo (Pari Opportunità e attività produttive), Pratelli (Scuola), Gotor (Cultura), Segalino (Lavori pubblici e infrastrutture), Funari (Sociale), Zevi (Patrimonio e politiche abitative).

Le deleghe, invece, rimaste in mano a Gualtieri sono: Università, Clima, Pnrr, Sicurezza, Transizione digitale, Università, Pnrr, Attrazione Investimenti, Partecipate e Personale.

LEGGI ANCHE <<< Roma, Puzzer fa più paura del Covid: gesto eclatante

Gualtieri: “Pronti a partire”

Roberto Gualtieri
Roberto Gualtieri, sindaco di Roma (screenshot video YouTube)

Nel giorno della presentazione della sua squadra Gualtieri si è detto pronto a partire. “Saranno cinque anni intensi ed emozionanti – le parole del nuovo sindaco riportate da TgCom24e ho scelto con me uomini e donne di grande profilo. Proveremo a parlare con i fatti e sono sicuro che riusciremo a sfruttare tutte le opportunità che abbiamo come Pnrr, Giubileo ed Expo“.

LEGGI ANCHE <<< Caso Puzzer, il duro intervento di Lollobrigida alla Camera – VIDEO

La nuova squadra già nei prossimi giorni inizierà a lavorare a breve possibile la convocazione di un primo consiglio comunale per conoscersi. La strada, come ammesso anche dallo stesso Gualtieri, è ricca di ostacoli da superare. Ma il neo cittadino si è detto pronto con la sua giunta a rilanciare Roma in questi cinque anni nella speranza di una conferma al termine di questo mandato.